Torna indietro |

Prevenzione secondaria: tumori del collo uterino (portio)

Per la diagnosi dei tumori del collo dell’utero, viene eseguito il pap-test indicato per le donne con un’età uguale o superiore ai 25 anni.

Se l’esame citologico del prelievo effettuato evidenzia atipie cellulari, queste vengono confermate tramite prelievo bioptico in colposcopia e, quindi, indirizzate all’intervento oppure, a seconda della gravità, al follow-up.

Visite di prevenzione

Crediamo in un approccio globale individualizzato al paziente: una speciale attenzione è volta alla persona, che viene accolta, visitata, ascoltata e accompagnata.